Apparati CB - iz0thx

Vai ai contenuti

Menu principale:

Moduli > Apparati CB
 CONTRIBUTI

Per il conseguimento di autorizzazioni generali è dovuto il pagamento di contributi:

a) per l'istruttoria delle pratiche;
b) per la vigilanza,ivi compresi le verifiche ed i controlli, sull'espletamento del servizio e sulle relative condizioni;
I contributi di cui alla lettera b) sono fissati ad anno solare e non sono frazionabili

Contributi per istruttoria per gli apparati di cui all'art.104, comma 1, lettera c) numeri da 2.2) a 2.8) del Codice delle comunicazioni elettroniche:

1) a euro 20,00 per ogni domanda e fino a 5 apparati di tipologia diversa;
2) a euro 40,00 per ogni domanda e fino a 15 apparati di tipologia diversa;
3) a euro 100 per ogni domanda con apparati di tipologia diversa superiori a 15.

Contributi per vigilanza e mantenimento per gli apparati di di cui all'art.104, comma 1, lettera c) numeri da 2.2) a 2.8) del Codice delle comunicazioni elettroniche:

1) a euro 30,00 in caso di utilizzo sino a 10 apparati;
2) a euro 100,00 in caso di utilizzo sino a 100 apparati;
3) a euro 200,00 in caso di utilizzo oltre 100 apparati.

Per ciascuna stazione CB, indipendentemente dal numero degli apparati, l'interessato versa un contributo annuo, compreso l'anno in cui è stata presentata la dichiarazione di cui all'art. 145 del Codice delle comunicazioni elettroniche, di euro 12,00 complessivi a titolo di rimborso dei costi sostenuti dal Ministero per le attività di vigilanza, verifica e controllo.






 
Torna ai contenuti | Torna al menu